Metronomo.

Devo concentrarmi sul tempo.
Nessuno spartito, nemmeno un’aria canticchiata a labbra chiuse da leggere o copiare.
Devo saper improvvisare.
Avessi la libertà del clarinetto o del sassofono saprei cosa fare.
Devo capire il giro giusto da scegliere e tenere il tempo senza sbagliare, senza stancarmi.
Scendo da cavallo, appoggio l’elmo e la spada, indosso una veste leggera, sciolgo i capelli e mi avvio.

Annunci

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

31 risposte a Metronomo.

  1. rodixidor ha detto:

    Bella questa atmosfera di ritorno dalla guerra.

  2. tramedipensieri ha detto:

    Scrollarsi di dosso programmi vari e improvvisare. Meglio a volte.

    buon sabato
    .marta

  3. Michele ha detto:

    bon voyage 😉

  4. massimobotturi ha detto:

    l’ultima parte mi evoca una grande necessità di leggerezza, intesa come ricerca della purezza, della verità
    ma tutto questo deve avvenire in armonia, ecco forse il metronomo

  5. graziaballe ha detto:

    forza Giovanna d Arco!!! 🙂

  6. Erre ha detto:

    A volte le regole ritmiche e musicali vanno disattese per dare al pezzo che componiamo un motivo originale, un sapore unico, sai quelle dissonanze tipiche del jazz, quelle che ti fanno apprezzare l’armonia dell’accordo successivo? Ti auguro di viaggiare, se di viaggio si tratta, proprio in quell’ “armonico accordo successivo”.

  7. massimolegnani ha detto:

    il ritmo intimo che sentiamo solo noi nella nostra testa e che non sempre sappiamo seguire.
    sbagliamo passo, gli altri non si accorgono, ma noi sì e ci dà un fastidio bestia!
    ml

  8. edp ha detto:

    ara che so qua sa. te tendo.

  9. gelsobianco ha detto:

    Scendi da cavallo, togli elmo spada, indossa una veste danzante sulla tua più intima nudità, sciogli i capelli.
    R_innovata, pura, troverai il ritmo che saprà sostenere ed accettare il ritmo dell’altro.
    In totale armonia,un’ armonia profondamente tua , senza regole precise oggettive.
    La tua armonia, totalmente soggettiva.

    Bello scritto, mm
    Mi piace:-)
    gb
    Buona domenica.

    • menteminima ha detto:

      Ti ringrazio, hai scritto un bellissimo commento, grazie di cuore, ti seguirò.
      Un bacio.

      • gelsobianco ha detto:

        Grazie a te che mi hai fatto cogliere molto.
        Un bacio.
        gb
        Io non ho un blog al momento.
        Viaggio nella rete.
        Mi fermo dove trovo qualcosa di valido, come qui, da te.:-)

  10. newwhitebear ha detto:

    Andare a braccio è sempre creativo. leggere uno spartito è banale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...