Cheddar e Gastroloc.

Credo che cambierò albergo. Ad aprile saranno tre anni che sto qua al Bologna, quindi cambierò. La data esatta sarebbe il 13, ma quel giorno sarò via e non lo potrò fare. Penso che mi trasferirò all’Ambasciatori. Nei prossimi giorni ci andrò per prendere accordi. Devo fare un contratto di tre anni.
Il prossimo sarà il terzo albergo. Sono sei anni che vivo in una stanza di hotel. Sono passati velocemente. Penso che dovrei essere eccitato all’idea del cambiamento e invece niente, non provo alcun sentimento. Io non amo i cambiamenti, soprattutto per quel che riguarda il cibo. Certe commistioni tra alimenti che si vedono in giro mi danno il voltastomaco. Sarà per via della gastrite, forse. Da bambino disegnavo spesso le persone nude, come se avessero la pancia trasparente. Mi piaceva disegnare l’intestino, il fegato, cuore, stomaco e gli altri organi, ma era l’apparato digerente il mio preferito e ora, ironia della sorte, quello che mi fa dannare. Devo stare attento a quello che mangio quindi quando mi propongono piatti strani, un po’ troppo articolati li evito. Da qualche tempo la domenica sera vado in un pub. È gestito da un bravo ragazzo. Nonostante la variegata scelta io mangio sempre un toast, toast classico. Questa sera Stefano, il proprietario, mi ha proposto di variare: “Ho il cheddar.” Mi ha detto. “Dai Paolo, per cambiare metto il cheddar al posto del solito formaggio va bene?”
“Il cheddar se lo mangino quegli stronzi di inglesi!”

Annunci

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in l'assassino e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

24 risposte a Cheddar e Gastroloc.

  1. Niko ha detto:

    Ma il Cheddar è buonizzzzimo! 🙂
    Ciao Minimaaaa 😛

  2. vagoneidiota ha detto:

    Che dire. In bocca al lupo per i cambiamenti. E per il formaggio.

  3. fimoartandfantasy ha detto:

    Ahahahah come ti capisco!! Io però mangio lo stesso quello che voglio, e fanculo la gastrite!!

  4. rodixidor ha detto:

    Cheddir ? Buona settimana 🙂

  5. fimoartandfantasy ha detto:

    Ti ho assegnato il mio LIEBSTER AWARD!!
    Ti va di continuare? 🙂
    Un soffio…

  6. newwhitebear ha detto:

    Per fortuna non vivo in albergo! odio gli alberghi, preferisco il letto di casa mia.
    Il cheddar? Che roba è? Si rimane avvelenati?

  7. dorotea ha detto:

    Credo che l’immagine stantia dell’albergo per tre anni mi crea più ansia del Cheddar…

  8. massimolegnani ha detto:

    al cheddar preferisco le “acciughe del mar cantabrico”, nel panino e fuori.
    🙂
    ml

  9. graziaballe ha detto:

    E io mi stavo perdendo ben 3 pezzi su Paolo????
    Meno male che ho recuperato!!! Sarà che lo scrivi così bene che sempre caro mi è quest’uomo. Anche in tutta la sua naturale bruttezza. 🙂

  10. gelsobianco ha detto:

    Ah, quest’uomo!
    Tu sei brava molto nel renderlo proprio brutto!
    🙂
    gb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...