TT

Se fossi un uomo credo che le farei la corte ma sono una donna e mi limito a guardarla.
È bassa, magrissima, senza seno, ha i capelli biondi, tinti, corti, un po’ sparati. Il viso è asciutto, appuntito, occhi grandi sgranati, sempre interrogativi, una bella bocca che non ho mai visto sorridere e non ho mai sentito parlare.
Guida una piccola auto sportiva, bianca. È sempre sola. L’ho incontrata un paio di volte in un locale, beveva un aperitivo, sola.
La vedo tutte le domeniche in palestra. Lei corre anche per un’ora di seguito. Suda moltissimo, come me. Ha gambe forti e mani che tiene strette a pugno piene di vene. Ha una falcata lunga sempre uguale. Sembra concentrata sulla corsa ma io so che mi guarda. Ogni domenica ci cerchiamo con lo sguardo.
Non credo di piacerle, penso per via delle mie misure. Vicine siamo ridicole, potrei farle da custodia. Poi per il resto è come se fossimo uguali. Due maschi. Sì, credo che tra me e lei sarebbe come tra due uomini.
Quando smette di correre va a nuotare in piscina, io odio la piscina.
Occupiamo zone diverse dello spogliatoio. Non l’ho mai vista nuda, mai incrociata in doccia. Credo sia di quelle che si infilano le mutande prima di togliere l’accappatoio e che si girano per mettere il reggiseno. Io no, io me ne frego. Io non lo so se i maschi in spogliatoio si nascondono, le donne a volte lo fanno, altre si esibiscono.
Non so darle un nome, potrei chiamarla Sara, ma senza convinzione.
Se fossi un uomo forse ci proverei, le chiederei di venire a bere una cosa con me dopo l’allenamento.
La prossima domenica le parlerò, devo sentire la sua voce, non la perderò mai di vista. Non sono attratta dal suo corpo, non avrei certo voglia d toccarla, ma mi piacerebbe guardarla mentre si asciuga, si mette la crema, si riveste. Vorrei sapere se si depila, che odore ha, vorrei vederla ridere.

Annunci

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in corpi, senza regole, smalto alle unghie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

51 risposte a TT

  1. rO ha detto:

    Sto andando in palestra ora. Mi hai fatto pensare alle donne che frequentano lo spogliatoio con me. Non desidero vederle nude e invece le più grasse e sfatte di loro esibiscono con grande ostentazione il loro corpo.

  2. rodixidor ha detto:

    Invece pensare di una donna “potrei farle da custodia” mi pare un pensiero molto delicato. Molto bello questo post. Come sempre per le tue cose riuscite ci sono mille interpretazioni ed ognuna è sbagliata. La mia sbagliata è che mi piace perché non ci colgo né ironia né sesso ma curiosità e sorellanza. So di sbagliare ma mi piaceva dire la mia.

  3. tramedipensieri ha detto:

    Piacciono e incuriosiscono le persone che conservano se stesse. Al di là del genere.
    E’ forse una questione di molecole?

  4. Claire ha detto:

    Sensualissimo …

  5. TT sono le iniziali o c’è un senso recondito che non colgo?
    (che bel post)

    • menteminima ha detto:

      Audi T T … la sua auto.
      (grazie)

      • graziaballe ha detto:

        E’ bassa e guida un’audi TT??
        Io avevo pensato potesse essere tt nel senso di “tutto” come abbreviato in un sms (ma mancava una t mi dicono dalla regia).
        E’ singolare questa attrazione che noi donne abbiamo nei confronti di altre donne, pur senza desiderio fisico. Non frequento palestre, le aborro, ci sto scomoda perchè la mia pigrizia le vede come luoghi in cui si pensa in maniera esagerata e compulsiva al fisico. E non per ricerca del benessere ma per una cultura del piacere che non mi appartiene intimamente. Anche i ciccioni ci vanno più sperando nel miracolo di perdere qualche etto che di farsi del bene interiore. Detesto questo misunderstanding.
        Ad ogni modo lei non sarebbe il mio tipo. 🙂

    • menteminima ha detto:

      Cultura del piacere, nel senso di fare cose che danno piacere, di fare qualcosa che altrimenti faticherei a fare. Io sono piuttosto … indisciplinata, devo trovare i modi per darmi alcune regole. A me piace fare attivitá fisica, ne sento il bisogno e ahimé per una serie di magagne ne ho bisogno. Nemmeno io amo certi aspetti della palestra ma mi serve andarci.

  6. newwhitebear ha detto:

    Un post intrigante che mette tante domande al lettore
    Non frequento né palestre né piscine, quindi non conosco i comportamenti delle persone negli spogliatoi.Quindi cosa succede nel chiuso delle docce.
    Vi guardate di sottecchi. Curiosità da parte tua oppure altro da parte sua?
    Timidezza o un sottile gioco è il vostro?
    Al di là di questi quesiti, devo dire che è un bel post.

  7. Nexus - ha detto:

    Uno sguardo dentro lo spogliatoio di una palestra e il suo mondo. Mi hai fatto pensare ad un film molto bello di cui ricordo solo il titolo, WOMEN, tutto giocato sull’omosessualtà femminile ( non c’entri tu naturalmente); in un episodio c’era un lui-lei che somigliava molto a questa TT.
    Il tuo incipit è se fossi un uomo, non lo sei, gli uomini corteggiano le donne convinte e contente di esserlo in genere.

  8. Nexus - ha detto:

    E pensare che sono ancora convinto di essere chiaro…
    Intendo dire che un uomo di sesso maschile non corteggia una donna palesemente brutta o se lo fa ha altri intenti che non quelli erotico sessuali. E’ così in 9 casi su 10 fidati. Tu nel post eri partita con la frase ” se fossi un uomo la corteggerei”. Ciao

  9. TADS ha detto:

    tipologia rara ma affascinante, una donna che corre e guida una Audi TT, che non ostenta il suo corpo e non dà confidenza… io, da uomo, la corteggerei senza esitazione alcuna. Le donne che scappano da qualcosa o vanno di corsa per raggiungere qualcosa, custodiscono preziosi segreti.

  10. Andreataglio ha detto:

    La conosco, si chiama Chiara.
    L’ho vista solo una volta, quella in cui ci siamo conosciuti, e se avessi l’occasione di frequentarla la corteggerei eccome – è il tipo che a me piace un sacco.

    Per rispondere e spiegare meglio l’universo maschile (come se tu non avessi dato prova di conoscerlo già), se un uomo corteggia una donna che ritiene brutta magari è una donna con altre qualità, l’uomo soffre di solitudine, o semplicemente l’ormone impazza felice.
    In ogni caso l’intento erotico non è da escludere così facilmente.
    Ne conosco altri che come me non hanno spazio in testa per quasi nient’altro…

    • menteminima ha detto:

      Avrei un sacco di voglia di approfondire quello che dici. A pelle lo condivido pienamente e credo valga anche per me che sono mezzadonna (fisicamente a dividermi ne vengono due) .
      Gli ormoni, santo cielo, gli ormoni!
      … Se interpreto bene nella tua testa ci si diverte un bel po’…

      • Andreataglio ha detto:

        intanto fammi sapere se abbiamo adocchiato la stessa persona.
        Se è lei, boh, fammelo sapere e organizziamo un aperitivo insieme 🙂

        Nella mia testa ci si diverte per tutto il divertimento mancante nella vita, quindi sì, a volte ci si diverte parecchio 🙂

      • menteminima ha detto:

        accetti ospiti? … nella tua testa intendo.
        non saprei, dai famoselo sto spritz!

  11. Andrea Taglio ha detto:

    HAHAHA, certo! Se non ti scomoda che la mia testa sia piena di spifferi.
    E sì, facciamoci ‘sto spritz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...