Nel nome del nome dell’amore.

Giornata strana, passata tutto il tempo a cercare il giusto nome delle cose.
“Paura” per la paura, “Tempo” per il tempo, “Rabbia” per la rabbia, “Amore”per l’amore e “Fiore” per il fiore.
Mi sono persa in una marea di varianti e sfumature, la stessa sensazione che provo davanti alla scatola dei pastelli nuovi: smarrimento.
Ho le idee sempre meno chiare, comincio a dubitare anche del verde di certi occhi.
Temo le parole e allo stesso tempo ho un bisogno affamato di trovarne, di domarne e di coniarne.
Prendiamo te e il tuo nome che sembra il mio, ma un po’ diverso perché il tuo sa di muschi e licheni, perché tu sei maschile, ma quel maschile che piace a me,che sa un po’ di padre che dà il nome e un po’ di madre che nutre. Ecco, prendiamo te e il mio amore per te. Che nome ha il mio amore per te che sei fratello e sei figlio e sei carne e sangue e lacrime e sperma.
Qual è il nome per chiamare il mio amore per te?

 

Annunci

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

31 risposte a Nel nome del nome dell’amore.

  1. intorno ha detto:

    lacrime e sperma, insieme, non li avevo mai considerati. questo ingigantisce l’interrogativo.

  2. Che voce!
    Bellissimo post, mi ha emozionato molto

  3. tramedipensieri ha detto:

    A volte le parole non han confini .a volte sono un mondo
    E i dubbi crescono a giorni

  4. newwhitebear ha detto:

    Diamine da rifletterci seriamente – non che non ci avessi mai riflettuto ma i tuoi quesiti esistenziali meritano una riflessione più profonda.
    Un amore verso un fratello o un figlio? O l’uno o l’altro. Un fratello-figlio non riesco a immaginarlo.
    Ma anche il resto, carne, sangue, lacrime e sperma, non mi torna. C’è sovrabbondanza di parole.
    E va bene. L’amore è amore chiunque sia.

  5. gelsobianco ha detto:

    “Qual è il nome per chiamare il mio amore per te?”
    Amore. E’ bellissimo, è tutto.

    E’ da tanto tempo che non ti incrocio in alcun blog e… pensavo a te e sono venuta qui.
    Come stai cara?
    Ti abbraccio
    gb 🙂
    Grazie anche per la canzone.

  6. Alessandro Guerra ha detto:

    MA non scrivi più qui…. io molto triste 😦 anche una lista della spesa che ne so… qualcosa. Vabbè,

  7. gelovit ha detto:

    eros philia agàpe
    avevano già distinto allora; ma le categorie hanno eccezioni.
    anche a me la scatola di pastelli nuova mi sconcerta, forse è la stessa sensazione che ha avuto dio quando ha iniziato a creare..
    Sei sparita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...