Cronache marinare

Credo sia russo. Arriva nel pomeriggio, quando io sono già ubriaca di sole. Con una mano spinge un passeggino, con l’altra stringe la mano di un bambino che avrà due anni. L’altra mano del bambino stringe quella di una signora anziana, ma non troppo, con i capelli bianchissimi  e un paio di calzoncini corti che lasciano libere due gambe grosse, grosse che le impongono di camminare dondolando.  Ad un certo punto il ragazzo russo non riesce più a spingere il passeggino con una sola mano e allora lascia la mano del bambino che continua a procedere con la signora  anziana ma non troppo. Sono tutti e tre tranquilli, sembra si siano appena svegliati dal sonnellino pomeridiano e non abbiano ancora ripreso totalmente conoscenza. Il bambino è docile, si fa spogliare dal ragazzo che lo tocca con dolcezza e gli infila un costumino azzurro con tanti pesciolini bianchi. La signora li guarda sorridendo mentre toglie i suoi calzoncini corti e stende un grande telo verde sulla sabbia. Li osservo tutti i giorni e mi domando quale sia la relazione tra i tre. Troppo vecchi e troppo giovani gli uni per gli altri, non so trovare una possibile parentela. Meglio così, posso immaginare.

C491649A-0AC0-4764-AD04-948F07987A3A

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Cronache marinare

  1. farovaleblog ha detto:

    Zia, dove sei? Succede anche a me di guardare coppie o gruppi di persone che non si capisce in che relazioni siano. Alla fine sono sempre propensa a ritenere più probabile che portino bene la loro età.

  2. Il peggio è dare del nonno al papà o del papà al compagno, comunque…

  3. newwhitebear ha detto:

    meglio sognare e immaginare che trovare un nesso nei tre.
    Ben tornata

  4. intorno ha detto:

    Ho perso la curiosità

  5. rodixidor ha detto:

    Perché non due fratelli in vacanza con la nonna ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...