Oculistica

Da qualche parte ho una collina

dolce di bambini e cruda di battaglia.

Ho una madre che urla, riccia e di mani ruvide.

Ho stoppie e fiato caldo sul vetro,

abbandoni e ritorni, ricordi lontani, lontani.

Quando non ci sarò più ti pentirai,

ma ti ho perdonato perché è così che si deve fare.

Da qualche parte (forse sotto le unghie) ho terra rossa,

buona per patate e uva

e conchiglie buone e basta.

Ho fumo di sigarette e dita ingiallite,

carezze che non ho ancora capito.

Oggi, dalla finestra, era tutto piatto

e ho capito che di quello proprio non ne ho.

 

E8CF2AA2-A164-41F4-9DCF-57CF5EF3DE06

 

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Oculistica

  1. Daniela ha detto:

    complimenti, mi piace molto. Buon fine settimana

  2. newwhitebear ha detto:

    eccellente! Sia la poesia sia il disegno.
    Ben tornata.
    Un sorriso

  3. Tesla Afterburner ha detto:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...