A pezzi

Chi sono lo si vede dalla mia faccia, come sono lo si capirebbe dalla mia pancia se una volta la guardaste. L’avreste vista tesa come pelle di un tamburo,gonfia come un otre allo spasimo, culla. La mia pancia è il riassunto della mia vita. E’ un buco, cicatrice dell’amore che ho avuto e pieghe, che mi ricordano che non sono altro che fango e sputo. Proprio come voi.

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a A pezzi

  1. poetella ha detto:

    … però la foto è stupenda!

  2. newwhitebear ha detto:

    mi appari un po’ depressa. Prova a vincerla con una ventata di positività.
    Buon pomeriggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...