Archivi tag: Delirio

Peccato.

È un vero peccato che noi due si abbia poco tempo e quel poco che abbiamo lo sprechiamo a bere cappuccini chiari, ad aspettare il treno o ad avvelenare pranzi e cene. Dico che dovremmo avere la data di scadenza … Continua a leggere

Pubblicato in corpi, love love love | Contrassegnato | 31 commenti

Cuore amaro.

Oggi è come il sapore del mattino nella bocca di mister Camel. È come il perizoma di missis Americano dopo una notte di sesso al Motel con mister Folletto. Oggi è come l’aroma di conceria di quel serpentario di Bangkok. … Continua a leggere

Pubblicato in senza regole | Contrassegnato | 74 commenti

A cuore battente.

Io sono viva. Migliaia di chilometri di vasi sanguigni, litri di sangue, nervi a non finire. Palazzi enciclopedici per sentimenti catalogabili in rigoroso ordine sparso. Smalti scrostati su almeno due decine di unghie. Stomaco corroso da fiumi di succhi gastrici. … Continua a leggere

Pubblicato in corpi | Contrassegnato , | 42 commenti

Riflessione. Nel senso che volete voi.

Questa frase e questa immagine gira da molto tempo ed è quasi diventata un imperativo pedagogico. Io appartengo alla generazione di bambini tirata su a “bambini tabula rasa”. L’espressione “bambini competenti” la mia maestra e i miei educatori in generale … Continua a leggere

Pubblicato in spritz | Contrassegnato | 33 commenti

Dici a me?

– Accogliente – Morbida – Comprensiva – Amorevole – Terapeutica – Terapeutica come un bagno alle terme – Generosa – Nuda – Pazza – Calmante Oggi ho fatto un test, io sono Marte.

Pubblicato in spritz, Uncategorized | Contrassegnato | 19 commenti

Dipingendo carta da parati.

Arrivi ad un certo punto, che non è un punto fermo, è un’opportunità, un calcio d’angolo potrei dire se giocassi a calcio o se almeno un po’ di calcio mi occupassi. Posso spiegare il fuori gioco, anche quello di rientro … Continua a leggere

Pubblicato in senza regole, spritz | Contrassegnato | 73 commenti