Di nuovo le sette e quaranta.

E’ venerdì e ogni venerdì, verso sera, mi nasce una cosa nello stomaco.
Non è una sensazione totalmente negativa. Ricorda molto l’atmosfera di certe sale d’attesa di certi reparti ospedalieri dove c’è certa gente che però non sei tu e questo ti solleva.
Sono le 19.30. Sono in auto nel traffico.
Anche questa non è una una sensazione totalmente negativa. Ricorda molto l’atmosfera di certi sushi wok dove c’è certa gente obesa che si abbuffa che però non sei tu e questo ti solleva.
Sto aspettando che torni, stranamente con il treno. Sono al parcheggio della stazione. C’è un sacco di gente che va e che viene.
Tutti tirano lo sguardo fino ad un oltre che non posso non immaginare.
L’atmosfera delle stazioni è strana se non parti, sicuramente meno di quella degli aeroporti quando non parti o non arrivi. Non è totalmente negativa. Ricorda molto certi occhi di certe donne che vorrebbero essere altrove, proprio come me e questo mi solleva.

Annunci

Informazioni su menteminima

Metto i baffi così non mi riconosco.
Questa voce è stata pubblicata in tantopercantare e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

31 risposte a Di nuovo le sette e quaranta.

  1. giacani ha detto:

    “…dove c’è certa gente obesa che si abbuffa che però non sei tu e questo ti solleva”. Applausi!

  2. Necessario ha detto:

    “Sono le 19.30. Sono in auto nel traffico.”
    STANDING OVATION!!!

  3. newwhitebear ha detto:

    Ti senti sollevata nonostante siano le 19 e 30 e tu non sia obesa. L’attesa in una stazione ferroviaria è comunque snervante.

  4. rodixidor ha detto:

    Empatica o epatica ?

  5. Claire ha detto:

    L’atmosfera delle stazioni … indescrivibile. Strana se non parti, ma a volte anche quando parti. Per non dire di quando arrivi …
    Sono caduta in un ricordo. Perdono …

  6. TADS ha detto:

    ciao Mente,
    …”Sono le 19.30. Sono in auto nel traffico.
    Anche questa non è una una sensazione totalmente negativa”…

    lo sai che molti sociologi sostengono che quello sia il momento più bello della giornata??? Proprio le 19.30, non in assoluto, nei giorni feriali, è la breve fase in cui il cervello inizia ad aprire i file positivi, sarà vero???

    TADS

  7. graziaballegrazia ha detto:

    Ho sempre pensato che il venerdi sera ha qualcosa di drogato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...